Il Governo Renzi peggio di Monti! Italiani supertassati!

Il Governo Renzi peggio di Monti! Italiani supertassati!

di Fernando Cannizzaro 07-12-2014

Cominciamo ad elencare le tasse del Governo Renzi:

  • PC- Smatarphone e Tablet quando compreremo uno smartphone o un tablet pagheremo dai 3 (dispositivi fino a 8 Gb) ai 4,80 euro (32 Gb) per il diritto d’autore contro gli appena 0,9 previsti fino a ieri per i telefonini;
  • Caldaie per il riscaldamento;
  • Condizionatori;
  • Tasse su case e servizi Comunali (IMU sulle seconde case con rialzi fino al 700%);
  • Aumento del bollo auto al 12%;
  • Rendite finanziarie con prelievo da 20% al 26%;
  • Slittamento detrazioni IRPEF del 2013 al 2015;
  • aumento del costo per il rilascio del passaporto che passa dai 40,29 euro ai 73,50 euro;
  • Aumento di 1 Euro delle sigarette;
  • Scatta nel 2015 un aumento dell’imposizione fiscale sul TFR (dall’11 al 17%), ovvero aumenta l’imposizione fiscale sul reddito futuro dei lavoratori. Chi sceglierà di prendere il TFR in busta paga, inoltre, lo vedrà tassato ad aliquota marginale, ovvero gli andrà anche peggio rispetto a coloro che non richiederanno il pagamento della liquidazione in busta paga;
  • Aumenta la Tasi sugli immobili diversi dalla prima casa, per tutti i Comuni che non avevano determinato l’aliquota, che sono ben 6mila su un totale di 8mila: per essi il nuovo tributo sarà determinato entro settembre e si pagherà in ottobre. Il decreto legge che istituiva la Tasi, dovuto dal governo Letta, che è stato convertito in legge ai primi di aprile dal governo Renzi, comportava un gettito di 3,7 miliardi. Nella conversione in legge Renzi non solo ha confermato questo tributo, ma ha aumentato la pressione fiscale massina del totale di Imu e Tasi di 0,8 per mille.

Queste son quelle che ricordiamo a memoria. Sicuramente ce ne saranno delle altre. La cosa, però, che desta stupore è che sia Renzi che il suo Ministro dell’Economia, Padoan, hanno dichiarato “È urgente intervenire per contenere l’elevata pressione fiscale che è ostacolo al ritorno a ritmi di crescita in linea con i partner internazionali”. Evidenziando con ciò la necessità di abbassare le tasse per rilanciare l’economia nel nostro Paese. Come si suol dire:”Predicano bene e razzolano male”.

Ora, qualcuno mi deve spiegare, come cazzo sia possibile avere crescita con tutte queste tasse? Anche un deficiente capisce che la crescita e lo sviluppo dell’economia, che vanno sbandierando ai quattro venti, Renzi Matteo ed il suo Ministro dell’Economia, Padoan, non sono altro che aria fritta. Ma a chi volete prendere per il culo? Gli Italiani hanno già capito di che pasta siete fatti! Ci vediamo alle prossime elezioni (che si prevedono entro il mese di Giugno o, al massimo, a fine 2015) Vedremo quanti voti prenderete! Renzi! Sei sulla buona strada per andare a casa.

Fate girare a 360° questo articolo in maniera che la gente abbia contezza di tutte le tasse imposte agli Italiani dal Governo di Renzi Matteo. Politico non eletto dal Popolo Italiano ma nominato da Napolitano Giorgio.

Annunci


Categorie:Esclusivi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: